Cucina Egitto Giordania Libano Medio Oriente Palestina Siria

Speciale Ramadan: kusa mahshi, zucchine ripiene di riso e carne

Continuiamo il nostro percorso attraverso alcuni dei piatti più preparati durante il Ramadan nei diversi Paesi del mondo arabo-islamico. Oggi scopriamo una ricetta diffusa soprattutto nella regione del Mashreq, dall’Egitto alla Giordania:

le kusa mahshi, zucchine ripiene di riso e carne!

Ingredienti:

  • 10 zucchine piccole (ca 10 cm di lunghezza)
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • yogurt al naturale o greco

Per il ripieno:

  • 200g di riso a chicco lungo
  • 250g di carne di manzo tritata
  • 1 pomodoro medio
  • ½ cipolla
  • 10g di prezzemolo fresco tritato
  • 10g di menta fresca tritata
  • 10g di coriandolo fresco tritato
  • spezie: peperoncino in polvere, baharat, cumino in polvere, pepe nero
  • 20g di burro
  • 2 cucchiai di olio d’oliva

Preparazione:

Per prima cosa, preparare il ripieno. Sciacquare bene il riso per eliminare l’amido in eccesso. Unirlo poi a tutti gli altri ingredienti in un recipiente. Per le spezie, usare un pizzico di peperoncino in polvere, un paio di spruzzate di pepe nero e un bel pizzico di cumino e di baharat. Aggiustare di sale e lasciare da parte.

A questo punto, preparare le zucchine. Dopo aver tagliato le estremità, vuotare le zucchine servendosi di uno scavino, fino ad ottenere una cavità abbastanza capiente. Riempire d’acqua un’insalatiera e aggiungere un cucchiaio di sale. Lavare le zucchine in acqua salata, poi lasciarle asciugare bene.

Farcire le zucchine con il ripieno di carne e riso, avendo cura di lasciare un po’ di spazio vuoto alle estremità dato che il ripieno tende ad aumentare di volume in cottura.

Riempire d’acqua un tegame capiente e aggiungere 2 cucchiai di sale e il concentrato di pomodoro. Aggiungere le zucchine ripiene e portare ad ebollizione. Una volta raggiunto il bollore, lasciar cuocere a fuoco basso per circa un’ora, fino a che la salsa non si è ridotta.

Una volta cotte, servire le kusa mahshi con un po’ di salsa di cottura e dello yogurt al naturale o greco.

 

Buon appetito!

 

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz