Cucina Marocco

Speciale Marocco: cuscus tfaya

cuscus tfaya 2

Continua il nostro viaggio nei meandri delle delizie culinarie del Marocco. Oggi vi proponiamo una variante del cuscus, uno dei piatti più diffusi nella cucina maghrebina:

il cuscus tfaya, con cipolle caramellate!

Ingredienti:

  • 1kg di cuscus fino
  • 1kg di carne di agnello
  • 1kg di cipolle
  • 3 uova sode
  • 2 cucchiai di acqua di fiori d’arancio
  • 1 cucchiaio di smen (burro salato marocchino)
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 4 cucchiai di olio di oliva
  • 3 stecche di cannella
  • 2 pizzichi di zafferano
  • ½ cucchiaino di zenzero
  • 4 chiodi di garofano
  • 200g di uva passa
  • 200g di mandorle pelate, tostate e tritate
  • sale e pepe

Preparazione:

Nella parte bassa della cuscussiera, mettere la carne, metà delle cipolle tritate finemente, le spezie e un bicchiere d’acqua. Portare a ebollizione e lasciar cuocere per un’ora e mezza.

Preparare il cuscus. Nel mentre, lasciare in ammollo l’uva passa in acqua fredda con un cucchiaio di acqua di fiori d’arancio per circa dieci minuti. Passato questo tempo, in una padella versare lo smen, il resto delle cipolle tritate, lo zucchero, un cucchiaio di acqua di fiori d’arancio, un mestolo di brodo di carne e far rinvenire le cipolle fino a quando non saranno caramellate. Aggiungere in fine l’uva passa sgocciolata e lasciar dorare ancora dieci minuti, fino a completo assorbimento del liquido.

Su un piatto da portata, disporre il cuscus e al centro alcuni pezzi di carne. Sul resto del cuscus, disporre le cipolle caramellate con l’uvetta e le uova soda tagliate in spicchi. Bagnare il tutto con un po’ di brodo di carne. Infine, cospargere con le mandorle tritate.

Servire il cuscus tfaya in tavola accompagnato dal resto del brodo.

 

Buon appetito!

 

 


Redazione

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz