News Politica

Siria: unire l’esercito nazionale siriano sotto un’unica bandiera per evitare la “guerra civile”

Al Masry al Youm (06/09/2012). In un’intervista al quotidiano Al Sharq al Awsat, il generale  Mohammed Hussein Haj Ali, nominato comandante in capo dell’esercito nazionale siriano, si è mostrato soddisfatto dei tentativi di unificazione dell’opposizione siriana in patria ed all’estero.

Egli considera l’unificazione delle varie componenti dell’opposizione siriana sotto un’unica bandiera come il modo migliore per evitare guerre civili settarie o divisioni che possono presentarsi dopo la caduta del regime.

Haj Ali ha anche spiegato che armare l’opposizione siriana è la garanzia migliore per rimuovere il regime di Assad in minor tempo possibile, notando che uno dei suoi compiti più importante è il controllo ” delle operazione di armamento, che fino ad ora venivano fatte in modo del tutto casuale “.

 


Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz