News Politica

Siria: tv mostra corpi alcuni libanesi uccisi

tal kalakh

tal kalakhDaily Star Lebanon (03/12/2012). La tv di Stato siriana ha mostrato ieri le immagini dei corpi di alcuni libanesi uccisi venerdì scorso dall’esercito siriano a Tal Kalakh. Un uomo in contatto con le famiglie delle vittime, ha identificato tre persone tra i corpi mostrati in tv. Si chiamerebbero Khodr Alameddine, Hussein Sroor e Abdel-Hamid Agha. Sugli altri, l’uomo ha riferito che “non ci sono cifre accurate di quanti siano stati uccisi, né informazioni su chi sia stato arrestato o sia riuscito a scappare”.

Non è chiaro neppure come e quando gli uomini abbiano raggiunto la Siria. Alcune fonti, compresi molti funzionari del Libero esercito siriano, hanno parlato di un gruppo tra i 25 e i 27 uomini, di età compresa tra i 18 e i 25 anni, che si sarebbero riuniti a pregare la sera di giovedì in una moschea di Tripoli. Immaginando di morire in battaglia, alcuni di loro avrebbero scritto le proprie volontà. Le stesse fonti hanno riferito che gli uomini provengono  da diverse zone, tra cui Tripoli, Beddawi e Akkar, ed alcuni sarebbero membri palestinesi del gruppo islamista Fatah al-Islam. Tutti sono salafiti, convinti di dover combattere Iran, Siria e Hezbollah.

Il padre di uno di loro, Abu Abdullah, ha detto di aver ricevuto informazioni secondo cui 17 membri del gruppo sono ancora vivi e si trovano in una base segreta del Libero esercito siriano a Tal Kalakh, coi feriti che stanno ricevendo cure.

Claudia Avolio

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

summer_school_a_tangeri

Ultimi tweet