News Politica Siria

Siria: seconda autobomba fatta esplodere a Kobane

(Agenzie). Una seconda autobomba è stata fatta esplodere dai militanti Daesh (ISIS) nella città siro-curda di Kobane. A riferire la notizia gli attivisti dell’Osservatorio Siriano per i Diritti Umani.

L’attacco arriva a poche ore dalla prima detonazione di questa notte che ha scatenato duri scontri tra i militanti estremisti e i combattenti delle unità di difesa curde.

L’Osservatorio ha inoltre riferito la notizia dell’esecuzione di 20 curdi, tra cui anche donne e bambini, da parte dei militanti Daesh nel villaggio di Barkh Butan nei pressi di Kobane.

Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet