Daesh News Politica Siria Turchia

Siria: più di 3.000 persone fuggite verso il confine tuco

(Agenzie). Sono più di 3.000 i siriani che sono fuggiti dagli scontri tra i militanti Daesh (ISIS) e i combattenti delle forze curde che negli ultimi due giorni imperversano nella regione di Tel Abyad, vicino al confine con la Turchia e nei pressi di Raqqa, roccaforte siriana dell’organizzazione estremista.

Un funzionario turco ha riferito che i rifugiati sono entrati in Turchia attraverso il valico di frontiera di Akcakale dopo che le Unità di Protezione del Popolo (YPG) curde hanno iniziato a contrastare l’avanzata Daesh nel nord-est della Siria.

 

Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet