News Politica

Siria: pesanti perdite ai danni dell’Esercito Siriano negli scontri nel Sud della Siria

Asharq al-Awsat (13/12/2011). Una dura battaglia nel sud della Siria è costata moltissimo in termini di uomini all’esercito siriano, con i combattenti del Free Syrian Army che hannocombattutto nel sud del paese, circa 40 km a nord del confine giordano. Residenti della zona hanno sentito rumori di esplosioni e mitragliatrici.
Alcuni voci tra i dissidenti sostengono che il territorio, pieno di caverne, insenature e colline, sia favorevole al FSA e per questo l’esercito regolare abbia subito ingenti perdite, tra cui tre carri armati. Diversa invece la situazione ad Homs, epicentro delle proteste, in cui, secondo voci sempre provenienti dai dissidenti, l’esercito siriano avrebbe circondato la città intimando la resa e la deposizione delle armi entro oggi.
Da parte sua, il governo siriano non ha rilasciato nessuna dichiarazione a riguardo, tantomeno sulla deadline concessa agli oppositori di Homs.


Giusy Regina

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz