News Politica

Siria: membro degli osservatori : la missione del protocollo è morta

Elaph (06/01/2012). Un membro della commissione di osservatori inviata in Siria dalla Lega Araba ha dichiarato: “il sangue in Siria non si è fermato. La violenza è in aumento e non siamo riusciti a  fare qualcosa per le vittime delle rappresaglie e dei bombardamenti. Alabhah Mardini ha sottolineato come in Siria ci sia il rischio dello scoppio di una guerra civile, con un regime che continua a rimanere al potere nonostante la tragicità della situazione.Per quanto riguarda la missione del protocollo firmato dai ministri arabi, Mardini ha dichiarato che, nonostante le grandi aspettative del mondo,” la missione non è in linea con la realtà e monitora solo i luoghi a cui il regime da libero accesso”.

Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.