News Politica Siria

Siria: l’opposizione rifiuta le elezioni indette dal regime

Al-Bawaba (22/04/2014). L’opposizione siriana ha rifiutato la decisione del governo di Damasco di indire le elezioni presidenziali per il prossimo 3 giugno, definendole come una “farsa” e invitando l’intera comunità internazionale a fare altrettanto. Anche il segretario generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon, ha severamente criticato la decisione.

Da parte sua, il governo di Damasco ha confermato lo svolgimento delle elezioni nonostante la guerra civile, elezioni che secondo la legge siriana dovranno svolgersi entro il 60/90 giorni precedenti alla fine del mandato del presidente Bashar al-Assad, che probabilmente si candiderà per un terzo mandato.

 

 

Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet