News Politica

Siria: l’opposizione corregge i libri di storia siriana

scuole rifugiatiElaph (19/04/2013). L’opposizione siriana ha modificato la storia della Siria nei libri di testo dei rifugiati, rimuovendo tutte le tracce del Baath e di Hafez e Bashar al Assad. Una frangia dell’opposizione si è però opposta a questa decisione affermando che sarà il vincitore della rivoluzione a riscrivere la storia contemporanea della Siria.

Nella nuova edizione dei libri di testo dei rifugiati siriani in Turchia, inoltre, si nota una piccola modifica alla geografia medio orientale. Le nuove mappe infatti mostrano la regione di Hatay all’interno del territorio turco. Si è deciso infatti di riconoscere ufficialmente l’incorporazione della regione nei confini turchi, cosa ancora rifiutata dal regime di Assad.

I nuovi libri di testo cercano di riscrivere la storia della Siria dopo oltre 40 anni di bugie e mezze verità. ” Se usassimo gli stessi libri che utilizzava il regime, perderemmo il senso della rivoluzione, il cui scopo è quello di eliminare il lavaggio del cervello che fa credere agli studenti che Assad è il loro comandante” ha dichiarato il direttore della scuola dei rifugiati, nonché ex professore di studi islamici di Damasco.

Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet