News

Siria: l’Esl rifiuta l’invito della Lega Araba

AlQuds AlArabi (24/07/12). Il comandante dell’Esercito siriano libero, Riad AlAsaad, ha affermato che non c’è nessun modo per raggiungere una soluzione politica in Siria, sottolineando che 80.000 soldati, tra i quali alti ufficiali e colonnelli si sono staccati dall’esercito regolare.

AlAsaad ha riferito, in una dichiarazione al giornale algerino AlKhabar, che la lotta continuerà fino alla caduta del regime di Bashar ElAssad e che rifiuta l’invito della Lega Araba di assicurare un’uscita di sicurezza al presidente siriano. AlAsaad ha aggiunto “non accettiamo un’uscita di sicurezza per Assad perché deve essere processato per le stragi commesse contro il popolo siriano e deve essere ritenuto responsabile del sangue versato dai siriani”.

Alessandra Cimarosti

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet