News Politica Siria

Siria: i ribelli attaccano un comizio elettorale, 21 i morti

Ahram Online (23/05/2014). Ribelli islamisti siriani hanno bombardato un comizio elettorale a sostegno della rielezione del presidente Bashar al-Assad nella città meridionale di Daraa, causando almeno 21 vittime.

Secondo l’Osservatorio Siriano per i Diritti Umani, i colpi di mortaio hanno anche causato almeno una trentina di feriti. Rami Abdel Rahman, direttore dell’Osservatorio, ha commentato che l’attacco è un chiaro messaggio al regime da parte dei ribelli che non esistono zone sicure dove svolgere le elezioni.

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz