News Politica Siria

Siria: Filippine chiedono il rilascio immediato dei 21 Ostaggi

Now Lebanon (07/03/2013). Le Filippine hanno rilasciato una dichiarazione ufficiale oggi, chiedendo la liberazione dei 21 militari filippini delle Forze di interposizione ONU catturate dai ribelli siriani ieri sulle alture del Golan.
I soldati, che fanno parte del contingente di 300 uomini provenienti da Manila, saranno tenuti come ostaggi dai ribelli fin quando il presidente Assad non lasceranno la città di Jamlah, sulle alture del Golan. Il ministro degli esteri Del Rosario ha anche sottolineato come tale azione sia contro le leggi internazionali, in quanto i soldati erano operanti come forza di pace, richiedendo l’immediata liberazione.
Il convoglio aveva passato un primo check-point dei ribelli, ma al secondo è stato fermato e sono state requisite le chiavi di accensione dei veicoli. Fino ad ora, i prigionieri sono stati trattati con cura, nè sono in pericolo, sempre secondo le dichiarazioni ufficiali.


Valerio Masi

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz