News Politica Siria

Siria: esperti di armi chimiche ONU di nuovo nel paese

408569 armi chimicheNow Lebanon (25/09/2013). Un gruppo di esperti di armi chimiche delle Nazioni Unite è arrivato a Beirut mercoledì con lo scopo di dirigersi verso la Siria per ulteriori ricerche sull’uso delle armi vietate, ha detto una fonte dell’aeroporto ad AFP. Il gruppo, guidato da Ake Sellstrom, dovrebbe indagare sul sospettato uso di armi chimiche per circa quattordici volte nei trenta mesi del conflitto siriano.

Il gruppo si era già recato in Siria lo scorso mese e aveva concluso, in un rapporto presentato il 16 settembre, che le armi vietate erano state utilizzate su ampia scala. Prove chiare dimostravano che il gas sarin era stato usato in un attacco a Ghouta, vicino Damasco, il 21 agosto, affermava il rapporto.

Sellstrom ha sottolineato che il rapporto era solo un documento provvisorio e che altre accuse dovevano essere verificate. “Ci sono state altre accuse presentate al segretario generale delle Nazioni Unite prima di marzo contro entrambi gli schieramenti”, ha dichiarato. Ci sono “13-14 accuse su cui bisogna indagare.” Ha aggiunto che il gruppo spera di essere in grado di presentare un rapporto finale riguardante tutte le accuse “entro la fine di ottobre”.


Viviana Schiavo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz