Daesh News Politica Siria

Siria: Daesh fa esplodere gasdotto collegato a Homs e Damasco

(Agenzie). Militanti Daesh (ISIS) hanno fatto saltare in aria un viadotto di gas naturale che collegava la Siria orientale con la periferia di Damasco. A riferirlo gli attivisti dell’Osservatorio Siriano per i Diritti Umani, che hanno dichiarato che il gasdotto è stato fatto esplodere nei pressi di un aeroporto militare nella zona est della provincia di Homs.

“Il viadotto era usato per trasportare gas alle periferie di Homs e Damasco, per generare elettricità e riscaldamento nelle singole abitazioni”, ha detto il direttore dell’Osservatorio, Rami Abdel Rahman, che ha inoltre sottolineato che “qualsiasi colpo alle forniture di gas di regime è cruciale, in quanto le sue risorse sono molto scarse”.

 

 

Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet