Daesh News Politica Siria

Siria: Daesh decapita studioso siriano a Palmira

(Agenzie). Militanti di Daesh (ISIS) hanno decapitato uno dei più importanti studiosi della Siria nell’antica città di Palmira, legando poi il suo corpo a una delle colonne romane della città. Lo hanno comunicato i media di stato siriani e un gruppo di attivisti.

Di 81 anni, Khaled al-Asaad è stata l’ultima atrocità perpetrata dal gruppo militante, che ha preso potere di un terzo della Siria e dell’Iraq.

Secondo l’agenzia di stampa siriana SANA e l’Osservatorio Siriano per i Diritti Umani con sede nel Regno Unito, al-Assad è stato decapitato in una piazza al di fuori del museo della città. L’Osservatorio, che ha una rete di attivisti sul territorio in Siria, ha detto che decine di persone si sono riunite per assistere al massacro.


Giusy Regina

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz