News Politica

Siria: “conferenza di salvataggio” dell’opposizione siriana

Al Sharq al Awsat (24/09/2012).Nonostante le differenze interne presenti nell’opposizione siriana e la fuoriuscita forzata di tre membri di essa, si è tenuta nel centro di Damasco la riunione di salvataggio della Commissione nazionale di coordinamento dell’opposizione siriana.Essa ha visto la partecipazione di oltre 20 correnti politiche, partiti e personalità; nonché quella degli ambasciatori russo, algerino, egiziano, cinese  ed iraniano, e di un inviato delle Nazioni Unite.

La conferenza si è tenuta in clima di caos, caratterizzato da una organizzazione molto debole. I membri della riunione hanno raggiunto un accordo su alcuni dei principi di base del processo politico come il rovesciamento del regime di Assad e di tutti i suoi simboli ed infrastrutture di supporto, il rifiuto del settarismo,la protezione dei civili in conformità con il diritto internazionale. La conferenza ha considerato la presenza nazionale dei curdi come parte fondamentale del tessuto nazionale siriano, così come ha ribadito l’appartenenza della Siria al mondo arabo.

Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

summer_school_a_tangeri

Ultimi tweet