News Politica Siria

Siria: colpi di mortaio contro ambasciata russa a Damasco

(Agenzie). L’ambasciata russa di Damasco è stata colpita da due colpi di mortaio, secondo quanto riportato dall’agenzia stampa nazionale SANA. Le esplosioni sono avvenute durante una manifestazione di circa 300 persone a sostegno dell’intervento russo in Siria inscenata di fronte alla sede diplomatica, ma per ora non ci sono notizie di vittime o feriti.

Secondo l’Osservatorio Siriano per i Diritti Umani, i due colpi provenivano dalla periferia orientale di Damasco, dove sarebbero stanziati alcuni militanti islamisti.

L’ambasciata russa era già stata bersaglio di attacchi: lo scorso 21 settembre, poco prima dell’intervento militare di Mosca, una bomba aveva colpito il complesso diplomatico; in maggio una persona ha perso la vita a causa di un mortaio lanciato dei pressi dell’ambasciata, mentre in aprile tre persone sono rimaste ferite.


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz