News Politica Siria

Siria: Ban Ki-Moon, sulle armi chimiche Damasco non rispetta scadenze

Elaph (29/01/2014). Il Segretario Generale dell’Onu Ban Ki-Moon ha espresso la propria preoccupazione per il ritardo nelle operazioni di smantellamento dell’arsenale chimico siriano, accusando il regime di Damasco di ritardare “senza motivo” le operazioni. Ad oggi, sono due i carichi contenenti tossine letali ad aver lasciato il paese dal porto di Latakia.

“E’ imperativo che la Repubblica Araba Siriana esamini la situazione e intensifichi gli sforzi per continuare ad adempiere agli obblighi imposti dalla comunità internazionale”, ha dichiarato Ban Ki-Moon.

Il piano di distruzione dell’arsenale chimicho siriano è frutto di un accordo appoggiato da Usa e Russia, siglato a seguito del terribile attacco dello scorso 21 agosto nei pressi di Al Ghouta (Damasco), quando oltre 1000 persone morirono a seguito di un attacco chimico.

 


Luca Pavone

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet