News Politica

Siria: attrice May Skaf rilasciata dal regime

May Skaf, attrice siriana

May Skaf, attrice sirianaDaily Star Lb (19/05/2013). L’attrice ed attivista siriana May Skaf, trattenuta dalle forze del regime, è stata rilasciata. May Skaf era stata arrestata giovedì pomeriggio mentre tornava a casa, a Damasco. “La Skaf aveva chiamato il figlio al telefono, per dirgli che la sua carta d’identità era stata prelevata da membri delle forze di sicurezza a un checkpoint,” ha detto all’AFP l’avvocato per i diritti umani Anwar al-Bunni. May Skaf era stata arrestata anche nell’estate 2012 e trattenuta per 3 giorni dopo aver preso parte a una manifestazione di Damasco divenuta famosa col nome di “protesta degli intellettuali”. Ha spesso criticato il regime del presidente Bashar al-Assad, anche sulla sua pagina Facebook. In Siria è famosa soprattutto per il ruolo che ha interpretato nella serie tv Khan al-Harir, dov’era proprio una donna di temperamento alla testa di dimostrazioni in piazza. Ha anche assunto il ruolo di una attivista ed ex-carcerata nell’opera teatrale Death and the Maiden di Ariel Dorfman.


Claudia Avolio

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz