News Politica Siria

Siria: 5000 vittime ogni mese secondo Nazioni Unite

Syria airstrikes civilianAl Hurra (17/07/2013). Una crisi simile a quella dei tempi della guerra in Ruanda(1994), così l’Alto Commissariato Onu per i Rifugiati definisce la situazione umanitaria in Siria, mentre si parla di 5000 morti ogni mese a causa dell’incessante conflitto.

Ivan Simonovic, vice segretario generale per i Diritti Umani, parla di una Siria in preda a crimini di guerra e sistematiche violazioni che stanno portando ad un deterioramento estremo del conflitto.


Luca Pavone

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz