News Siria

Siria: 50 morti nell’attentato a Damasco

El Watan (29/11/2012). Sono diventati più di cinquanta i morti dell’attentato nella periferia di Damasco, uno dei più sanguinosi contro dei civili dall’inizio del conflitto in Siria che è arrivato a una svolta con i primi missili lanciati dai ribelli. L’Osservatorio Siriano dei Diritti dell’Uomo, che si appoggia su un’ampia rete di militanti e medici, ha parlato di 54 morti e 120 feriti nelle esplosioni a Jaramana, località favorevole al regime di Bashar al-Assad dove vivono principalmente drusi e cristiani. L’agenzia ufficiale Sana ha parlato di attentati suicidi messi in atto da “terroristi”, termine che designa i ribelli nella terminologia ufficiale.


Viviana Schiavo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz