News Politica

Siria: 33 persone uccise da forze sicurezza

AlMasry AlYoum (04/05/2012). Sarebbe questo il bilancio delle manifestazioni di ieri, giovedì 3 maggio: 33 persone uccise da proiettili esplosi dalle forze di sicurezza siriane. E’ quanto riportato dai comitati di coordinamento locale, riferendosi soprattutto ai distretti attorno alla città di Aleppo. Da ciò che si apprende stamattina da canali come AlJazeera, le manifestazioni si erano moltiplicate anche in risposta ai precedenti scontri avvenuti all’università di Aleppo. Le autorità avevano attaccato la folla, lasciando 7 morti e causando l’arresto di molte persone. Ieri uditi spari ed esplosioni anche nella capitale Damasco. Ad Homs, secondo testimoni, le forze di sicurezza avrebbero attaccato il quartiere di Khalidiya con armi pesanti, in concomitanza con l’arrivo degli osservatori internazionali. A Dael (Daraa) le autorità avrebbero aperto il fuoco sui civili che erano usciti dopo l’imposizione del coprifuoco.

Claudia Avolio

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet