Dentro l'arabo I Blog di Arabpress News Politica

Scrivi la tua parola araba del 2013 (arabaco)

#arabaco

arabacoI conti col 2013 noi li facciamo in arabo, giusto? Perciò ci servirà un abaco. Ma visto che si tratta di parole arabe, io direi piuttosto un #arabaco. Ho pensato che il mese di dicembre fosse perfetto per fare qualche considerazione sull’anno che sta per concludersi. Vorrei capire quali concetti, espressi da parole arabe, vi sono sembrati più significativi nel 2013.

Viste tutte le traversie che si sono alternate in quesi dodici mesi, la vostra parola può esprimere anche qualcosa di odioso, trasformandosi in protesta e difesa da quegli stessi concetti. Decidete voi, insomma, qual è la parola araba che ricorderete di questo 2013. Avete un intero mese per farlo.

Vi dò qualche suggerimento, per farvi capire che può essere davvero qualunque cosa:
– termini comuni (sostantivi, aggettivi, avverbi, preposizioni, …)

– nomi propri (persone, nazioni, città, strade, piazze, altri luoghi geografici, …)

– titoli (film, pièce, canzoni, libri, poesie, …)

– altro (numeri, simboli, sigle, date, singole lettere, …)

 

E qualunque altra cosa abbia avuto un valore per il vostro anno, o per quello di qualcuno a cui volete dare voce. Ovviamente con ‘parola’ intendo anche più di un termine: espressioni, brevi frasi, la scelta sta a voi.

La parola che vorreste scegliere ha a che fare col mondo arabo ma la conoscete solo in italiano? Mandatela lo stesso! Vi aiuterò poi io a tradurla in arabo. Per comodità direi di scrivere le parole con l’alfabeto latino, rendendole più semplici possibile, ma se preferite scriverle in arabo può farmi solo piacere.

Per condividerle ho pensato a un hashtag: #arabaco. Così, usandolo, potete scrivere la parola araba direttamente in un vostro post su Facebook. Ricordatevi però di settare l’opzione Pubblico per quel post, altrimenti non la vedrò comparire nella lista dell’hashtag.

 

In alternativa potete scriverla:

in un commento a questo post

sulla pagina Facebook di Arabpress https://www.facebook.com/Arabpresseu

sulla pagina Twitter di Arabpress (usate lo stesso hashtag, #arabaco) https://twitter.com/Arabpress_eu

Spero che mi manderete tante parole arabe, non vedo l’ora di leggervi!

I conti col 2013 li facciamo in arabo, per dimostrare che le parole arabe, nel 2013, contano.

Claudia Avolio


Claudia Avolio

4 Commenti

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz