News Politica Russia Siria

Russia propone nuova costituzione per la Siria

(Agenzie). La Russia ha fatto circolare un documento per porre fine ai quasi cinque anni di conflitto siriano, con la stesura di una nuova costituzione valida per un periodo transitorio di 18 mesi, che dovrebbe portare al referendum popolare e alle elezioni presidenziali anticipate.

Il documento, ottenuto dalla Associated Press, non fa menzione delle eventuali dimissioni del presidente siriano Bashar al-Assad durante la transizione. Si menziona solo che “il presidente della Siria non presiederà la commissione costituzionale.”

Si chiede inoltre che l’inviato speciale delle Nazioni Unite Staffan de Mistura avvii un processo politico tra il governo siriano e “una delegazione unitaria dei gruppi di opposizione”, sulla base del comunicato del giugno 2012 concordato tra le grandi potenze a Ginevra, in cui si richiedeva l’istituzione di un periodo transitorio di governo per la Siria, con pieni poteri esecutivi e che avrebbe portato alle elezioni.

Giusy Regina

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet