Arabia Saudita News Politica Yemen

Russia e Stati del Golfo discutono risoluzione ONU sullo Yemen

(Agenzie). I Paesi del Consiglio di Cooperazione del Golfo (CCG) sono in trattativa con la Russia su una bozza di risoluzione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite per imporre un embargo di armi e sanzioni sullo Yemen, dopo che l’Arabia Saudita ha iniziato una campagna militare nel Paese senza un mandato ONU.

Mentre il CCG non è più alla ricerca di una risoluzione che giustifichi l’intervento saudita-arabo, gli Stati del Golfo cercano di far imporre un embargo di armi internazionale che colpisca i ribelli Houthi, incontrando però la forte opposizione di Mosca, alleata dell’Iran. Infatti, durante i negoziati la Russia ha presentato degli emendamenti alla bozza di risoluzione che suggeriscono l’estensione dell’embargo a tutte le parti in conflitto, comprese le forze fedeli al presidente yemenita Abd Rabbo Mansur Hadi. Mosca si è inoltre opposta a sanzioni contro gli Houthi in generale, chiedendo che venga proposta una lista di nomi.

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet