News Palestina Società Turchia

Riaperta in Turchia sinagoga dell’era ottomana

Sinagoga Edirne distrutta(Agenzie). È stata riaperta in Turchia un’antica sinagoga costruita all’epoca dell’Impero Ottomano, ma rimasta chiusa per decenni a causa del crollo del tetto nel 1983. La buyuk sinagogu (grande sinagoga) della città turca di Edirne ha finalmente riaperto i battenti dopo un progetto di restaurazione durato 5 anni.

Le autorità turche tengono a sottolineare il fatto che la riapertura della sinagoga centenaria è simbolo della tolleranza del Paese nei confronti della comunità ebraica. Tuttavia, l’evento arriva dopo un’ondata di sentimento anti-israeliano avvertito dai musulmani turchi, la quale ha raggiunto il suo apice quando il presidente Erdogan ha dichiarato che gli ebrei hanno commesso “barbarie peggiori di Hitler” nella guerra contro i palestinesi di Gaza.

Da parte sua, Dursun Ali Sahin, governatore di Edirne, si è altamente indignato dopo gli evento presso il complesso della moschea Al-Aqsa di Gerusalemme, minacciando di trasformare la sinagoga in un museo. Dopo le critiche della comunità ebraica, Sahin si è scusato e i lavori sono continuati dopo una breve interruzione.

 

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet