Italia Libia News Politica

Quattro italiani rapiti in Libia

(Agenzie). Quattro italiani che lavorano per una società di costruzioni sono stati rapiti in Libia. Lo ha detto il  ministero degli Esteri in un comunicato oggi, lunedì 20 luglio.

I quattro erano nella regione di Mellitah, a ovest di Tripoli, quando sono stati rapiti.

Il ministero ha detto che un’unità di crisi è “in costante contatto con le famiglie e la società Bonatti”, dove lavorano i quattro italiani.

L’Italia aveva chiuso la sua ambasciata in Libia nel mese di febbraio scorso e aveva invitato i suoi cittadini a lasciare il paese.


Giusy Regina

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz