Francia Giordania Indonesia Libano Media News Pakistan Politica Qatar

Proteste contro Charlie Hebdo nei paesi islamici (gallery)

La pubblicazione di vignette rappresentanti il Profeta Muhammad uscite nell’ultimo numero del giornale satirico francese Charlie Hebdo, vittima il 7 gennaio scorso di un attentato terroristico, hanno provocato delle manifestazioni di protesta in diversi paesi islamici come Turchia, Tunisia, Qatar, Filippine, Giordania, Libano, Egitto, Pakistan, India, Afghanistan e Sudan.

Le vignette incriminate ritraggono la figura del Profeta, pratica che per i gruppi scesi in piazza non  è permessa dall’Islam (per saperne di più) . I manifestanti hanno accusato di blasfemia il settimanale francese.

Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

summer_school_a_tangeri

Ultimi tweet