News Politica Siria Turchia

Profughi e combattenti curdi si avvicendano alla frontiera turca

(Agenzie) Dall’apertura della frontiera turca, il governo turco ha stimato che sono circa 60.000 i profughi curdi siriani in fuga dall’avanzata Daish arrivati in Turchia nelle ultime 48 ore.

Allo stesso tempo, l’Osservatorio Siriano per i Diritti Umani ha riportato che almeno 300 combattenti curdi sono arrivati in Siria dalla Turchia per unirsi alla lotta contro i militanti jihadisti nella città di Ain al-Arab.

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz