News Politica Tunisia

Prime presidenziali pluraliste in Tunisia

El Watan (22/11/14). Domani in Tunisia si tengono le prime elezioni presidenziali pluraliste del dopo Ben Ali, considerate un altro passo della transizione verso la democrazia.

Sono 27 i candidati in lizza per la carica di Presidente della repubblica in Tunisia, tra i quali il favorito è l’ex Primo ministro Beji Caid Essebsi, 87 anni, il cui partito, Nidaa Tounes (di ispirazione islamica) ha vinto le ultime legislative. Quattro candidati hanno annunciato di ritirarsi, come il governatore della Banca Centrale Mustapha Kamel Nabil, ma la commissione elettorale ha ignorato la loro richiesta. Tra gli altri candidati ci sono il presidente uscente Moncef Marzouki, qualche ex ministro del vecchio regime, l’esponente di spicco della sinistra Hamma Hammami, il ricco uomo d’affari Slim Riahi e il magistrato Kalthoum Kanoun. L’eventuale ballottaggio è previsto per fine dicembre.

Carlotta Caldonazzo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet