Cultura Islam Letteratura News Religione

Paulo Coelho difende il Corano: “libro che ha cambiato il mondo”

(Agenzie). L’autore di bestseller a livello internazionale, Paulo Coelho, ha pubblicato una foto del Corano sulla sua pagina ufficiale di Facebook.

All’inizio di questo mese l’autore brasiliano, ha scritto una didascalia sotto la foto del libro sacro dei musulmani: “libri che hanno cambiato il mondo”. La foto ha fatto il giro dei social network, guadagnando oltre 37.000 “mi piace” e quasi 4000 condivisioni.

Tuttavia un utente di Facebook ha commentato: “Davvero!!! Questo libro è fonte di violenza e assassini”. A questo commento Coelho ha risposto dicendo: “Non è vero. Io sono cristiano e per secoli abbiamo cercato di imporre la nostra religione con la forza della spada – cerca ‘crociate’ nel dizionario”. Abbiamo ucciso le donne – chiamandole streghe, e abbiamo cercato di fermare la scienza – come nel caso di Galileo Galilei. Quindi, non è da biasimare una religione, bensì il modo in cui le persone la manipolano”.

La sua risposta ha ricevuto quasi 6000 “mi piace” su Facebook.


Giusy Regina

1 Commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Io credo in un unico Dio, non mi importa come si chiami, Dio o Eilat o Allah. Il Corano é un libro sacro come la Bibbia e i Vangeli e la violenza che alcuni criticano non proviene dai testi sacri ma é un problema socio-antropologico legato all’arretratezza culturale di alcune popolazioni arabe. Un islam europeo in cui stato e religione condividono MA SEPARATI, sarebbe sicuramente meglio.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet