I Blog di Arabpress Libano Mille e una pagina

Passaggi: “Veli di Passione” di Nada El Hage

Un po’ di poesia ogni tanto fa bene all’anima. Ora ve ne propongo una dell’autrice libanese Nada El Hage, che nonostante descriva una natura serena, ricca di elementi pacifici, comunica lo stesso un senso di incertezza e solitudine attraverso l’eterna presenza del silenzio.

Si intitola “Oceano”.

 

Sulla collinetta più alta di tutte

Ho tracciato l’urlo del silenzio

Era bello come un salto nel vuoto.

“Chi sono?” si domanda l’eco

“Sono il verde tenue” risponde l’erba

“Sono la terra rivoltata” risponde la terra

“Solo la vetta isolata” risponde la montagna

“Sono la messe vivente” risponde il campo

“Sono la vita” risponde il fiume.

Il silenzio è rimasto solo nella sua tana,

assoluto, a guardare misterioso, maestoso,

ad attraversare l’oceano.


Claudia Negrini

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.