News Politica

Palestina: preparazioni per la “Giornata della Terra”

Youm al ArdEl Watan (29/03/2013). L’esercito israeliano ha inviato rinforzi in Cisgiordania ed a Gerusalemme Est, in previsione delle celebrazioni di Sabato per la “Giornata  della Terra”.  “Migliaia di rinforzi della polizia sono stati schierati a Gerusalemme, compresa la città vecchia, e nei posti di blocco stradali che collegano Gerusalemme alla Cisgiordania per prevenire i disordini” ha dichiarato il portavoce della polizia.

La “Giornata della Terra” viene celebrata per commemorare la morte di sei arabi israeliani uccisi dall’esercito israeliano 30 anni fa durante una manifestazione contro la confisca della terra da parte di Israele. Venerdì mattina l’accesso alla Spianata delle Moschee sarà riservata ad uomini con più di 50 anni di età e con una carta d’identità che attesti la loro residenza in Israele.

Gli arabi israeliani sono una minoranza di 1,4 milioni di persone su un totale della popolazione della stato pari a 7,9 milioni di persone. I discendenti di oltre 160 mila palestinesi sono rimasti sulla loro terra dopo la creazione dello Stato ebraico nel 1948.  Il loro tenore di vita è dieci volte superiore a quello dei palestinesi, ma loro denunciano continuamente una serie di discriminazioni a cui sono sottoposti in seno allo stato israeliano.

 


Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz