News Politica

Palestina: la preoccupazione cresce per Siria ed Egitto

palestineAl Hayat (31/08/2013). I palestinesi vivono momenti di grande paura e preoccupazione in attesa della decisione degli stati occidentali di intervenire nella guerra siriana. In Cisgiordania e nella Striscia di Gaza la popolazione sembra non essere d’accordo con un’ingerenza straniera, pur dimostrando la propria solidarietà al popolo siriano.

Gli abitanti della Striscia di Gaza infatti, pur condannando aspramente i crimini commessi dal regime siriano, si oppongono con forza ad un intervento straniero, timorosi che qualsiasi guerra nella regione possa essere ripercossa contro di loro, con lo scopo di liquidare la questione palestinese. Molti ritengono che l’obiettivo della guerra siriana sia quello di indebolire l’esercito del regime, così come avvenuto in Iraq, e come sarebbe in programma per l’esercito egiziano. Il tutto per garantire la sicurezza e la stabilità di Israele negli anni a venire.


Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.