News Politica

Palestina: influssi primaverili

Maan News Agency (27/01/2012). Secondo Ismail Haniyeh, figura chiave di Hamas e presidente del governo di Gaza, la cosiddetta “primavera araba” ha esercitato e continua ad esercitare influssi significativi sulla situazione palestinese. Perciò, ha detto durante il discorso del venerdì alla moschea Abbas a Gaza, in Palestina sta avvenendo “la prima primavera araba” e quest’anno si terranno “le prime elezioni libere ed eque”. Un riferimento al fatto che le ultime elezioni legislative del 2006, la vittoria schiacciante di Hamas è stata soffocata dal successivo conflitto con Fatah. Uno scontro  che si concluse con lo scioglimento delle camere da parte del presidente dell’Autorità nazionale palestinese Mahmoud Abbas, che sciolse inoltre il governo di unità nazionale. Secondo Haniyeh inoltre, per effetto dell’influsso della “primavera araba”, la causa palestinese ha guadagnato consensi a livello internazionale, come dimostrerebbe il cambiamento di posizione della Turchia e dell’Egitto.

Carlotta Caldonazzo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.