Giordania News Palestina Politica

Palestina-Giordania-Israele: accordo storico su Mar Rosso e Mar Morto

News 9 dic mar morto giordania2Al-Hayat (09/12/2013). Un accordo tra Autorità Palestinese, Giordania e Israele è stato firmato presso la sede della Banca Mondiale, a Washington, per dare il via alla costruzione di un condotto di collegamento tra il Mar Rosso e il Mar Morto nel quadro di un progetto per la prevenzione del prosciugamento del secondo.

Alla cerimonia della firma erano presenti Silvan Shalom, ministro israeliano dell’Energia e della Cooperazione regionale, Hazem Nasser, ministro giordano delle Risorse idriche, e Shaddad Attili, presidente dell’Autorità idrica palestinese. Secondo il quotidiano israeliano Yedioth Ahronoth, l’idea del progetto risale al 1994, quando era stato firmato un accordo di pace tra Giordania e Israele

Il progetto prevede un periodo di costruzione della durata di 5 anni ed un costo complessivo compreso tra i 250 e 400 milioni di dollari. Il condotto trasferirà circa 100 milioni di metri cubi d’acqua dal Mar Rosso al Mar Morto ogni anno, cercando così di prevenirne il prosciugamento, previsto entro il 2050. Da parte loro, alcune organizzazioni ambientali, tra cui “Amici della Terra in Medio Oriente”, hanno segnalato che l’afflusso di acque del Mar Rosso può alterare radicalmente il fragile ecosistema del Mar Morto, come ad esempio la formazione di cristalli.

Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet