News Politica

Pakistan: deportazione fallita della famiglia di Osama

Asharq al-Awsat (18/04/2012). Il trasporto della famiglia di Osama Bin Laden dal Pakistan all’Arabia Saudita è stato rimandato per via dei passaporti non ancora pronti. La famiglia di Osama Bin Laden, che include le tre vedove e i figli, sarebbero dovuti partire ieri notte. Due delle mogli sono di nazionalità saudita, una yemenita. Il legale della famiglia Bin Laden, Muhammad Amir ha rivelato che I membri della famiglia sarebbero dovuti partire martedì, ossia circa 11 mesi dopo la morte del terrorista più ricercato al mondo. La sentenza di arresto emessa contro le tre vedove e le due figlie per il loro ingresso illegale nel paese le porterà dunque ad essere rimpatriate il prima possibile.

Traduzione di Daniele Frau


Giusy Regina

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz