News Politica Siria

Opposizione siriana d’accordo su necessità “cambiamento radicale”

(Agenzie) Nella conferenza tenuta al Cairo negli ultimi due giorni, rappresentanti dei vari gruppi dell’opposizione siriana hanno concordato una visione comune basta su 10 punti chiave che verranno di nuovo discussi il prossimo aprile in una nuova sessione di negoziati.

I gruppi d’opposizione hanno concordato che “qualsiasi negoziato dovrà condurre […] a un regime democratico e a uno Stato civile sovrano”, secondo una dichiarazione congiunta. Essi hanno poi aggiunto che qualsiasi soluzione politica al conflitto civile in Siria “dovrà garantire un cambiamento democratico radicale che criminalizzi la violenza e il settarismo”.

 

Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet