- Home > Egitto > Omar Samra, primo nel mondo a scalare tre montagne in Antartica
Egitto Egitto in Movimento I Blog di Arabpress

Omar Samra, primo nel mondo a scalare tre montagne in Antartica

Omar Samra
Dal blog Egitto in movimento di Ludovica Brignola

L’alpinista egiziano, icona dell’avventura, Omar Samra, ha segnato un nuovo record scalando per la prima volta nel mondo tre montagne in Antartica.

“È sempre stato il mio sogno raggiungere per primo una vetta ancora inesplorata”, scrive su Facebook l’alpinista trentanovenne. “E sono riuscito a superarmi: ne ho raggiunte tre, scoprendo sei nuovi tragitti”. Lo scalatore ha poi scelto i nomi per i nuovi monti conquistati: Teela (1661 metri), Marwa (1729 metri) e Samra (1790 metri). I monti sono stati nominati così in memoria di sua moglie, morta dando alla luce la figlia Teela. “Per me rappresentano eternità, purezza e grazia. Samra è il mio nome di famiglia, e Marwa e Teela sono i grandi amori della mia vita”.

Lo scalatore, nato a Londra e trasferitosi in Egitto all’età di tre anni, aveva già scritto un pezzo di storia nel 2007, essendo stato il primo egiziano ed il primo arabo a scalare il monte Everest.

Samra è stato inoltre il primo del Paese delle Piramidi ad avere completato la gara dei 7 Summits, scalando le più alte montagne nei sette continenti. E, nel 2016, è stato tra i vincitori della Axe Apollo Space Academy in Florida, battendo 112 partecipanti  dal resto del mondo e diventando il primo Egiziano a compiere una missione nello spazio.

Spazio che da quel momento in poi è diventato una sua profonda passione. Samra si è recentemente rivolto alle regioni egiziane lanciando il progetto ‘Make Space Yours’ per aumentare l’interesse verso le scienze aeronautiche e spaziali e l’esplorazione nelle scuole e nelle università, riuscendo a coinvolgere gli studenti in competizioni a livello nazionale. E come ha pubblicato sul suo sito, anche questa ultima scalata è stata in un certo senso “spaziale”. “L’ Antartica è il continente più remoto e lontano sul nostro pianeta e per un viaggiatore raggiungerlo è quasi come andare nello spazio, ma stando sulla Terra”.


Ludovica Brignola

1 Commento

Clicca qui per postare un commento

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz