Iran News Politica

Nucleare: l’Iran chiede di prolungare i colloqui

El Watan (23/11/2014). Tehran chiede di poter prolungare i negoziati sul programma nucleare, in corso a Vienna con il gruppo 5+1, nel caso in cui entro stasera non si dovesse concludere l’accordo.

“Siamo sempre intenzionati a raggiungere un accordo politico da qui a stasera”, precisa una fonte diplomatica iraniana da Vienna, “questo permetterà di lavorare in seguito sui dettagli e le clausole”. Tuttavia, continua la stessa fonte, se ciò non si verificasse, “la soluzione è riflettere su un prolungamento dell’accordo provvisorio di Ginevra…. da sei mesi a un anno”. L’accordo di Ginevra, siglato a novembre 2013 dall’Iran con Cina, Stati Uniti, Francia, Regno Unito, Russia e Germania, prevede il congelamento di parte delle attività nucleari iraniane a fronte della parziale rimozione delle sanzioni internazionali allo scopo di favorire i negoziati. Entrato in vigore a gennaio di quest’anno, inizialmente sarebbe dovuto durare sei mesi, ma a luglio è stato prolungato di altri quattro.

Carlotta Caldonazzo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet