News Religione Società

I musulmani sciiti festeggiano oggi l’Eid al-Ghadir

Eid al-Ghadir, tomba imam Ali, Najaf, Iraq

(Agenzie). Milioni di musulmani sciiti in tutto il mondo celebrano oggi, 20 settembre, l’Eid al-Ghadir, festa che secondo l’islam sciita segna il momento in cui Ali, primo imam sciita, è stato designato dal profeta Muhammad come suo successore.

Festeggiato anche in Yemen, è soprattutto in Iran che l’Eid al-Ghadir viene celebrato. Molti iraniani lo considerano un’occasione di buon auspicio per per le giovani coppie: infatti, molti matrimoni avvengono in questo giorno, che ogni anno cade il 18° giorno del mese Dhu al-Hijjah del calendario islamico, il mese del hajj.

Ci si riferisce all’Eid al-Ghadir anche come Eid al-Akbar, cioè “la festa più grande”, in quanto si pensa che le missioni di tutti i messaggeri di Allah precedenti si siano compiute in questo giorno.


Redazione

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.