Marocco News Società

Ministro marocchino Daoudi: “Daesh è un prodotto della nostra educazione”

(Hespress). Parlando di Daesh (ISIS) in un’intervista al quotidiano egiziano Youm 7, il ministro marocchino dell’Istruzione Superiore e della Ricerca, Lahcen Daoudi, ha dichiarato che terrorismo ed estremismo si sono diffusi “perché non abbiamo educato i nostri figli alla moderazione”.

Il ministro ha dichiarato che l’emergere di Daesh è responsabilità degli arabi, identificando nella cultura e nell’insegnamento le cause che spingono i giovani a diventare vittime dell’estremismo, perché un uomo “non nasce come estremista, ma lo diventa crescendo”. In particolare, ha sottolineato il ministro, per affrontare il problema Daesh “dobbiamo chiederci perché in quanto arabi perché abbiamo generato degli essere umani simili”.

 


Roberta Papaleo

1 Commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Avrà pure ragione, ma se tu dai la forza che il mondo ha dato a Daech è normale, i criminali sono ovunque, in italia se diamo armi e forza e logistica a certe persone saranno peggio, ho fatto l’esempio dell’italia ma vale per tutti i paesi del mondo … come brasile, russia cina ecc .. i cattivi ci sono ma vengono limitati …. da noi vengono rafforzati

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet