Cultura Media News

Master in Giornalismo Cross-Mediale: aperte candidature

Comunicato stampa.

Le candidature per l’ammissione al Master professionale congiunto in Giornalismo Cross-Mediale sono aperte.

Il Master Professionale è stato progettato a livello internazionale ed è offerto congiuntamente da IPSI, dall’Università di Sousse e dall’Università di Sfax, in collaborazione con la Sezione di Sfax del Sindacato Nazionale dei Giornalisti Tunisini e le istituzioni europee UNIMED, IULM, UTA, UB nell’ambito del progetto Tempus eMEDia.

Il Master inizierà il prossimo 5 ottobre e durerà 2 anni accademici, corrispondenti a 120 ECTS. Il programma è rivolto a studenti in possesso della laure triennale che vogliono acquisire le competenze per integrare gli strumenti tradizionali del giornalismo a quelli del giornalismo digitale, concentrandosi sulla comunità locale e con interessi globali.
Esempi dei profili occupazionali del Master sono: giornalista professionista, esperto dei nuovi media e curatore web.

Il corpo accademico del master annovera rinomati professori tunisini, con una lunga esperienza di ricerca sul campo e professionisti in situ. I coordinatori sono Moncef Ben Abdeljelil, Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Sousse, Hela Ben Ali, responsabile del Dipartimento di Giornalismo presso l’IPSI, Università La Manouba e Abdelwahed Mokni, Vice Rettore dell’Università di Sfax.
I candidati che desiderano studiare in un ambiente eccitante sono invitati a presentare la propria candidatura. Chi è interessato a candidarsi, è invitato a leggere attentamente la procedura di candidatura e le scadenze.

Aspettiamo la vostra candidatura per l’ammissione al Master Professionale in giornalismo cross-mediale!

###
A proposito di eMEDia
Il progetto eMEDia vuole contribuire alla modernizzazione del settore dell’Istruzione Superiore in Tunisia attraverso un approccio bottom-up per la progettazione e l’erogazione pilota di un Master professionale di primo livello in giornalismo cross-mediale. eMEDia è un progetto di cooperazione istituzionale co-finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma Tempus IV e che si svolge tra dicembre 2013 e novembre 2016.

Il consorzio eMEDia
UNIMED, Unione delle Università del Mediterraneo, Italia (coordinatore)
UTA, Università di Tampere, Finlandia
Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM, Italia
Università di Barcellona, Spagna
Università di Sousse, Tunisia
Università di Sfax, Tunisia
IPSI, Institut de Presse et des Sciences de l’Information, Università La Manouba, Tunisia
Ministero dell’Educazione Superiore e della Ricerca Scientifica, Tunisia
Sezione di Sfax del Sindacato Nazionale dei Giornalisti Tunisini, Tunisia


Giusy Regina

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz