Marocco News Politica

Marocco: un centinaio di immigrati scavalcano la frontiera di Melilla

El País (24/02/2014). Un centinaio di immigrati subsahariani è riuscito ad accedere alla città autonoma di Melilla saltando la recinzione lungo la frontiera con il Marocco.

Fonti della Guardia Civile spagnola hanno riportato che quasi mezzo miliardo di immigrati ha raggiunto i confini della città stamattina. Benché il ministero degli Interni marocchino ha dichiarato che ci sono stati in totale 27 feriti, di cui 13 agenti di sicurezza marocchini e 14 subsahariani, ancora non se ne conosce il numero esatto. Si tratta del secondo salto della recinzione in una sola settimana.

Secondo l’ultimo bilancio dell’Associazione per i Diritti Umani dell’Andalusia, nell’ultimo anno quasi il 60% degli immigrati clandestini che sono riusciti a entrare in Europa lo hanno fatto tramite Ceuta e Melilla. Inoltre, più del 15% dei tentativi di raggiungere la penisola autonoma sono stati effettuati scavalcando la recinzione.

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet