Marocco News Società

Marocco: sepolta viva (quasi)

cimetiere

Dichiarata morta, una donna stava per essere sepolta viva prima che i parenti si rendessero conto che ancora respirava. Lo riporta il sito marocchino Bladi.net.
Fatima Nabil, il nome della 57enne data per deceduta, aveva già raggiunto il cimitero di Berrechid, a 40 km da Casablanca, quando fortunatamente i parenti, sentendo dei sospiri, le hanno scoperto il volto. Fatima è stata immediatamente trasportata all’ospedale provinciale di Errazi da dove sarà trasferita all’ospedale Hassan II. La donne era entrata in coma a seguito di una malattia.
La polizia giudiziaria di Berrechid ha aperto un’inchiesta per individuare i responsabili.


Emanuela Barbieri

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet