Marocco News Politica

Marocco: proteste dopo grazia concessa a pedofilo spagnolo

Moroccan-demonstrating-against-Pedophilia.-Photo-by-Mouhssine-Baron-Arfa-for-Morocco-World-News.Ahram Online (03/08/2013). La polizia ha disperso migliaia di manifestanti a Rabat che protestavano contro la grazia concessa dal Re Mohammad VI ad un sessantenne di nazionalità spagnola accusato di aver molestato 11 bambini tra i 4 e i 15 anni.

Le forze dell’ordine hanno attaccato ai manifestanti nei pressi del Parlamento mentre il ministro della Giustizia Mustafa Ramid ha tentato di placare gli animi: “questo individuo verrà espulso dal paese e non potrà più rientrare in Marocco”.

Già lo scorso giugno, migliaia di persone avevano manifestato a Casablanca per condannare la pedofilia e la violenza contro i bambini nel paese nordafricano dopo l’arresto di un altro sospetto (questa volta di nazionalità brtiannica).

Abdelali Hamiddine, membro del partito islamista Giustizia e Sviluppo ha definito un errore la decisione del Re Mohammad VI ed ha riconosciuto il diritti dei marocchini a protestare quando “umiliati”.


Luca Pavone

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz