News Politica

Marocco: le peggiori violenze contro le donne sono in casa

Lakome (02/04/12). Un rapporto presentato dal “Centro di assistenza per aiutare le donne vittime di violenza di Casablanca” ha dimostrato che la casa coniugale è il peggiore luogo per quanto riguarda la violenza contro le donne in Marocco. Il rapporto che è stato pubblicato oggi sul quotidiano “Ittihad AlIchtiraki” (Unione socialista), ha documentato che la violenza fisica è diventata uno dei principali tipi di violenza contro le donne, con una percentuale del 40,39%. Il rapporto ha anche dimostrato che il Centro, nell’arco di un anno, ha ricevuto 530 casi di violenza e 273 telefonate. Sul 40,39% solo il 5,04% sarebbero violenze sessuali. I coniugi sono al primo posto come principale fonte di violenza, con una percentuale del 97,26% e la casa coniugale è il primo luogo nel quale vengono maltrattate le donne, con una percentuale del 97,56%.

Alessandra Cimarosti

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet