Cultura Marocco Teatro

Marocco: il teatro piange la morte di Tayeb Saddiki

tayeb saddiki

(Agenzie). È scomparso all’età di 77 anni il regista e drammaturgo Tayeb Saddiki, considerato un grande del teatro in Marocco.

Nato nel gennaio 1939 a Essaouira, Saddiki ha lasciato un segno nella storia del teatro con 80 opere, di cui molte adattamenti di pièce straniere all’arabo. Molti i premi e i titoli guadagnati per il suo lavoro, come quello di Cavaliere delle Arti e delle Lettere conferitogli dalla Repubblica francese. Nel 2000, aveva lanciato un suo teatro privato a Casablanca.

Conosciuto soprattutto per i suoi successi teatrali, Saddiki era anche calligrafo e scrittore; molti suoi articoli sono stati pubblicati sulla rivista Souffle. Uomo di cultura a 360 gradi, era anche un regista: con il suo lungometraggio “Zeft” si è aggiudicato, nel 1984, il premio come Migliore Opera Prima alle Giornate del Cinema di Cartagine. Saddiki è stato anche il fondatore del Festival musicale di Essaouira nel 1980.

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz