News Politica

Marocco: il nuovo governo e la questione amazigh

Elaph – Nonostante le varie misure adottate dal nuovo governo marocchino di Bankiran, insediatosi da quattro mesi, la comunità amazigh aspetta ancora di conoscere la loro sorte, specialmente per quanto riguarda la regolamentazione e lo statuto della lingua amazigh nel paese. Ahmed ‘Assid, ricercatore ed attivista amazigh, ha sottolineato che la nuova Costituzione proclama l’amazigh come una delle lingue ufficiali dello Stato e definisce le modalità della sua integrazione negli ambiti dell’istruzione e della vita pubblica. Tuttavia, non è stata ancora avviata la procedura di regolamentazione e ufficializzazione linguistica, il che, secondo ‘Assid, indica un atteggiamento di indifferenza e allontanamento da parte del nuovo governo.

Traduzione a cura di Roberta Papaleo


Valerio Masi

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz